TOP CUCINA

Materiali e specifiche

I laminati stratificati HPL sono pannelli costituiti da strati di materiale di fibra cellulosica impregnati di resine termoindurenti sottoposti ad un processo di alta pressione che permette di ottenere un materiale non poroso con differenti finiture superficiali. HPL è un laminato stratificato creato per azzerare i danni causati dall’acqua, dal vapore e dalle infiltrazione degli olii, permettendo di evitare giunzioni e con la possibilità di dimensioni e forme finora non consentite da altri materiali. Vengono proposti in diverse tipologie, con bordo in alluminio, in finitura naturale e inox (top B, top E) o interamente in laminato stratificato HPL (top D), assemblati con colle poliuretaniche (top A). Sono disponibili a magazzino svariati colori che possono essere abbinati a piacere con i bordi: questo garantisce una vasta gamma di combinazioni che va a coprire gran parte della richesta di mercato. Date le caratteristiche di impermeabilità del laminato stratificato HPL si consiglia l’utilizzo di piani cottura filotop e lavelli filotop e sottotop, che facilitano notevolmente la quotidiana pulizia e ne aumentano il valore estetico, senza comportare aumenti di costi. E’ possibile, inoltre, la realizzazione di vasche integrate squadrate, nella stessa identica finitura del top. Ogni piano viene prodotto su ordinazione seguendo il disegno del cliente.

Dekton è una miscela sofisticata di materie prime utilizzate in edilizia, vetro, materiali porcellanati di ultima generazione e superfici in quarzo. Dekton riproduce in poche ore ciò che la natura realizza nel corso di millenni, tramite un esclusivo processo tecnologico.

Garantiti 10 anni

Grazie ad una elevata resistenza ai graffi e alle abrasioni, le lastre Dekton sono fra i materiali più resistenti e inalterabili nel tempo.

Processo TPS

TPS è un processo tecnologico che sintetizza le particelle minerali affinchè questi si leghino, cambino e compattino la propria strutta interna. Consiste in un' accelerazione delle modifiche metamorfiche alle quali è sottoposta la pietra naturale per millenni in condizioni di alta pressione e temperatura elevata. L'assenza di porosità e di difetti, causa di punti deboli o zone di tensione, rappresenta la caratteristica unica di Dekton®

Caratteristiche

L’analisi al microscopio elettronico consente di verificare l’assenza di porosità del materiale, conseguente al processo di sinterizzazione e ultracompattazione esclusiva di DEKTON. L’assenza di porosità e di difetti, causa di punti deboli o zone di tensione, rappresenta la caratteristica unica di DEKTON. Gli ambienti urbani sono sempre vivi e in costante trasformazione. Per questo è indispensabile prolungarne la vita rinnovandoli e riadattandoli a nuove esigenze. La serie TECH di Dekton rappresenta una pietra miliare per il suo intento trasgressivo perché punta sull ’estetica industriale.

Agglomerato

L'agglomerato di quarzo è un materiale innovativo, che unisce sabbie di silicio e quarzo ad una percentuale di resina strutturale di poliestere. La combinazione di tali elementi garantisce risultati stupefacenti, che fanno dell'agglomerato di quarzo un materiale di prestigio e di qualità. Essendo meno poroso del marmo, esso risulta inattaccabile da parte dei liquidi più comunemente utilizzati; inoltre, è maggiormente resistente alle macchie. Per questo, l'agglomerato di quarzo è perfetto per l'arredo di bagni e cucine, sempre soggetti al contatto con acqua, saponi e altre sostanze. La gamma di colorazioni dei vari tipi di agglomerato di quarzo è molto più ampia rispetto alle pietre naturali; tale varietà cromatica è ottenibile grazie all'uso di coloranti organici inclusi nella miscela. Anche le striature e le rifrazioni del prodotto variano, a seconda del tipo di materiale che è inserito nel composto; è possibile, ad esempio, ottenere riflessi chiari con l'utilizzo di scaglie di madreperla, mentre frammenti di vetro e specchio donano una luce particolare a seconda dell'ambiente in cui le lastre sono sistemate. Grazie alla sua versatilità, l'agglomerato di quarzo può essere impiegato tanto per l'arredamento della casa quanto per l'edilizia.

OKITE

1. UN’AMPIA GAMMA DI COLORI E COLLEZIONI. UN MONDO DI POSSIBILITÀ.

Scegli tra le molteplici soluzioni della gamma OKITE® e personalizza i tuoi spazi.

2. PIÙ FORTE DEL MARMO E DEL GRANITO

OKITE® è qualità, eleganza e resistenza.
OKITE® è un prodotto unico ed appositamente studiato e progettato che nasce dalla sapiente combinazione di tre elementi: il quarzo, la resina poliestere e i pigmenti naturali.
OKITE® contiene fino al 93% di quarzo. Nel quarzo risiede la sua durezza essendo questo il quarto minerale più duro al mondo.
Il nostro Centro Ricerche pone il massimo dell’attenzione alla scelta di questo componente. Due i principali criteri di selezione: la purezza del materiale, e la provenienza da fonti rinnovabili.

3. NON POROSO E RESISTENTE ALLE MACCHIE

Un’accurata selezione dei materiali di composizione e la loro sapiente combinazione conferiscono ad OKITE® il pregio della non porosità e pertanto una massima resistenza alle macchie.
OKITE® è molto resistente alle macchie di caffè, vino, succo di limone, olio d’oliva, aceto e molti altri prodotti di uso quotidiano.
La natura non porosa di OKITE® implica anche un alto grado di resistenza agli acidi.
OKITE® resiste molto bene al calore ed ai graffi.

4. FACILE DA PULIRE

Pulire OKITE® è davvero facile.
Per la pulizia ordinaria basterà lavare la superficie con un panno morbido, acqua calda e un detergente liquido.
Per la pulizia straordinaria su macchie ostinate basterà utilizzare una spugnetta non abrasiva e un detergente per cucina, risciacquando semplicemente con acqua abbondante e asciugando con cura.

5. IGIENE MASSIMA

La superficie non porosa di OKITE® impedisce l’assorbimento dell’umido o di cibi che possono essere ricettacolo di pericolosi batteri e per questo, OKITE® non richiede l’uso di agenti protettivi.

Massima sicurezza per te e per la tua famiglia!

6. GARANTITO 10 ANNI

La superficie non porosa di OKITE® impedisce l’assorbimento dell’umido o di cibi che possono essere ricettacolo di pericolosi batteri e per questo, OKITE® non richiede l’uso di agenti protettivi.

Massima sicurezza per te e per la tua famiglia!

7. TECNOLOGIA, PRODUZIONE ED INNOVAZIONE MADE IN ITALY AL SERVIZIO DEI TUOI SPAZI.

OKITE®, progettato appositamente per l’utilizzo in cucina e poi evoluto anche per altre applicazioni in ambienti domestici e non, è il risultato di approfondite ricerche sviluppate e perfezionate dai tecnici della Seieffe Industrie.
OKITE®, inizialmente concepito come piano cucina, si è evoluto come prodotto versatile e utilizzabile per molte altre applicazioni, come bagni, pavimentazioni e rivestimenti.
OKITE® ha ridefinito gli standard qualitativi del settore, riuscendo a soddisfare le aspettative dei Clienti più esigenti diventando leader di mercato.

8. RETE DI LABORATORI TRASFORMATORI ALTAMENTE QUALIFICATI

Dalla produzione alla messa in posa, tutta la filiera OKITE® lavora per offrirti sempre il meglio. Per questo, affidiamo il nostro prodotto solo ad una rete di laboratori altamente qualificati che rispondono ai più elevati criteri di selezione in termini di competenza sulla lavorazione di OKITE®, di esperienza artigianale e di servizio.

9. RISPETTOSO DELL’AMBIENTE

OKITE® rispetta l’ambiente. Dal quarzo proveniente da fonti sostenibili e materie riutilizzate, dai processi produttivi eco-sostenibili e di qualità certificate fino alla ricerca costante dell’utilizzo più efficiente delle risorse naturali, il nostro impegno verso il pianeta e le persone è al centro di tutto ciò che facciamo.

10. SOLO OKITE® PER CUCINE, INTERNI

Se cerchi il meglio, scegli OKITE®. Trasforma la tua cucina, la tua casa e i tuoi spazi personalizzandoli e modellandoli con la materia dei tuoi sogni. Bellezza, funzionalità ed igienicità racchiusi in un unico prodotto.
Solo OKITE®, solo il meglio.

Granito: è una delle rocce più abbondanti sulla superficie terrestre; si tratta di una roccia ignea intrusiva felsica, con grana che va da media a grossolana e occasionalmente può presentare megacristalli. Il suo nome deriva dal latino granum (a grani), con chiaro riferimento alla sua struttura olocristallina. Il granito è classificato tramite il diagramma QAPF, nel quale si colloca nel campo delle rocce sovrassature, ossia con contenuti di quarzo compresi tra il 20 e il 60%.

Il granito è composto prevalentemente da quarzo.

Marmo: Il marmo è una roccia metamorfica composta prevalentemente di carbonato di calcio (CaCO3).Il vocabolo marmo deriva dal greco antico μάρμαρον (mármaron)[1] o μάρμαρος (mármaros), con il significato di "pietra splendente"[2][3], a sua volta derivato dal verbo μαρμαίρω (marmàirō), che significa "splendere, brillare". Il marmo si forma attraverso un processo metamorfico da rocce sedimentarie, quali il calcare o la dolomia, che provoca una completa ricristallizzazione del carbonato di calcio di cui sono in prevalenza composte e danno luogo ad un mosaico di cristalli dicalcite o di dolomite (minerale). L'azione combinata della temperatura e la pressione, durante la trasformazione della roccia sedimentaria in marmo, porta alla progressiva obliterazione delle strutture e tessiture originariamente presenti nella roccia, con la conseguente distruzione di qualsiasi fossile, stratificazione o altra struttura sedimentaria presenti nella roccia originaria. il marmo si presenta con una pasta omogenea

TOP